CHIUDI
CHIUDI

08.02.2019

Viaggi da fare in poltrona Un’esperta racconta l’India

C’è la Valcamonica con le sue tradizioni e c’è l’India con un fascino forse inarrivabile fatto di natura, storia, grandi fiumi, grandi movimenti religiosi e ovviamente costumi molto lontani dai nostri. Elena Tomera, biennese ma appassionata viaggiatrice, laureata in Scienze orientali ed esperta di cultura indiana, la terra del Gange, del Budda Shakyamuni e di Gandhi, la vuol far conoscere e apprezzare anche ai camuni. Con questo obiettivo, in accordo con la biblioteca comunale di Gianico, con l’associazione Tapioca per il commercio equo e solidale, con LOntanoVerde e col Bio distretto di Valcamonica ha organizzato tre serate, che rappresentano il proseguimento di altrettanti incontri organizzati lo scorso anno. Se nel 2018 si è parlato di filosofia indiana, stavolta il focus si concentrerà sulla conoscenza di alcuni luoghi significativi. «Esperienze di viaggio si alterneranno al racconto antico mitologico - spiega l’organizzazione - utilizzando immagini suggestive che parlano di arte, storia e cultura». Il primo incontro è in calendario lunedì alle 20,30 nel salone della biblioteca di Gianico, col racconto del diario di viaggio di alcuni camuni che hanno recentemente percorso il Sud dell’India accompagnati da Tomera. A seguire lunedì 18 (stessa ora stesso luogo) sarà la volta del fiume Gange con il suo misticismo immutato; quindi la chiusura del 25 febbraio dedicata al Panjab, la terra dalla quale proviene la maggior parte degli indiani residenti in Italia e culla della religione Sikh. Dato che Elena è una mediatrice linguistico culturale in ambito sociosanitario e scolastico, e durante le tre serate in calendario offrirà anche specifiche e importanti chiavi di lettura utili per poter meglio comprendere questi nuovi cittadini a noi silenziosamente vicini». L’ingresso è gratuito, la durata prevista per ogni serata è di circa un’ora e mezza con la possibilità di frequentare anche ogni singolo incontro. La prenotazione è opportuna, e bisogna contattare direttamente la relatrice al numero 328 3797258. •

D.BEN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1