CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

17.05.2018

Vivere sani e a lungo Nell’Eremo si fa il punto

Ci saranno relatori di grande spessore alla tre giorni organizzata in questo fine settimana (da domani a domenica) nell’eremo di Bienno. In cartellone c’è un breve viaggio tra le «tecniche», chiamiamole così, capaci di garantire la prevenzione delle malattie e favorire la longevità. Criteri alimentari innanzitutto, ma non solo. A promuovere l’iniziativa è l’associazione «La Grande Via», nata per dare un contributo alla ricerca su cause, prevenzione e prognosi delle malattie croniche e sugli stili di vita che hanno un peso sulla lunghezza della vita, oltre che su sulla sua qualità. L’associazione paragona il quotidiano a un labirinto in cui districarsi per trovare le cose che contano veramente. Da qui il titolo «Labirinto magico» che caratterizza la tre giorni di studio e riflessione. Tre le strade indicate per uscire da questo labirinto: una nutrizione equilibrata, il movimento consapevole e la ricerca interiore. Tra i relatori del corso Franco Berrino, fondatore della «Grande via» e direttore per anni del dipartimento di Medicina preventiva e predittiva dell’Istituto nazionale dei tumori di Milano, il quale approfondirà i metodi per modificare lo stile di vita allo scopo di prevenire le malattie degenerative. A Oliviero Testa, specializzato in tecniche meditative, è affidato il compito di presentare la medicina ayurvedica. Andrea Cantore, specializzato in Gerontologia e Terapia geriatrica ed esperto di agopuntura tratterà della medicina tradizionale cinese calata nella sua pratica di medico. Infine, Cinzia Massa, tecnico della qualità della filiera alimentare, specializzata in prodotti biologici, consulente in alimentazione e cuoca, aprirà la perentesi del cibo sano. •

G.GAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1