CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

26.01.2018

Addio alla più longeva delle centenarie «doc»

Emma Baccoli:  aveva 108 anni
Emma Baccoli: aveva 108 anni

Si è spenta serenamente. Dopo 108 primavere e a un passo dal traguardo delle 109. Anfo e la Valsabbia piangono la scomparsa di Emma Baccoli, che da un paio d’anni era ospite della casa di riposo Anni Azzurri di Rezzato. I 109 anni li avrebbe compiuti il prossimo 24 maggio ed era la terza donna più longeva della provincia di Brescia e la bresciana «doc» più anziana (Andrea Lattari, che vive a Desenzano e che ha già festeggiato i 109 anni, è siciliano di origine, mentre suor Maria Fedele, all'anagrafe Jolanda Salata, è nata a Genova prima di emigrare anche lei a Desenzano). Emma Baccoli ino a un paio di anni fa aveva vissuto da sola nella sua casa di Anfo, poi una caduta e un femore rotto l’hanno costretta al ricovero nella casa di riposo, ma fino agli ultimi giorni la sua mente è rimasta lucida. Donna indipendente, impeccabile e attentissima alla cura della sua persona, la signora Emma ha sempre vissuto ad Anfo. Per 40 anni è stata impiegata delle Poste, soprattutto all’ufficio di Vestone, non si è mai sposata e a questo proposito con un filo di sarcasmo commentava: «Forse è questo il segreto della mia longevità». Il matrimonio non è mai arrivato dopo che il suo fidanzato Luigi venne a mancare improvvisamente. A quel punto la sua vita è trascorsa serena, circondata dall’affetto dei parenti e della comunità di Anfo. Donna riservata e compunta, la domenica mattina non si è mai persa una messa e una volta andata in pensione, per circa 30 anni, è stata la governante di don Francesco Inverardi, tornato ad Anfo dopo la pensione. Con la morte del sacerdote, avvenuta nel 2009, Emma Baccoli, affranta per la scomparsa, è tornata a casa sua, dove solo negli ultimi tempi aveva accettato di essere aiutata da una donna nelle faccende domestiche. Anche una volta entrata in casa di riposo, non ha mai rinunciato ai suoi vezzi: agli abiti dai colori chiari e alla tinta ai capelli. I funerali domani alle 15 nella chiesa parrocchiale di Anfo. • M.ROV.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1