CHIUDI
CHIUDI

10.01.2019

Arrestati i ladri Il furto in casa stavolta riesce soltanto a metà

Giovani e italiani i due ladri
Giovani e italiani i due ladri

Sorpresi a poca distanza dalla casa che avevano svaligiato e arrestati dai carabinieri di Nuvolento. È successo a Serle, nel tardo pomeriggio di martedì, dove i militari hanno tratto in arresto in flagranza di reato due giovani italiani, dei quali uno minorenne. I CARABINIERI, allertati tramite segnalazione al 112 di un residente, sono prontamente intervenuti e hanno bloccato i due ladri. A seguito della perquisizione personale, sono stati trovati in possesso della refurtiva: 150 euro in contanti, restituiti subito al proprietario. Accompagnati in caserma per la compilazione degli atti, il minore è stato trasferito nella comunità «Azimut» di Brescia su disposizione del Tribunale per i Minorenni, mentre il maggiorenne ha trascorso la notte in camera di sicurezza ed è stato giudicato ieri mattina per direttissima, rito che si è concluso con la convalida dell’arresto. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1