Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
domenica, 24 giugno 2018

«Casa Londra» La Valsabbia mette radici in Inghilterra

Un’opportunità di crescita e di formazione per i giovani della Valsabbia da 16 a 32 anni. La cassa rurale Giudicarie Valsabbia Paganella regala loro «Casa Londra», 36 occasioni di soggiorno-studio nella capitale del Regno Unito. Dato che conoscere le lingue straniere è ormai fondamentale per il lavoro e lo studio, la banca trentina dal cuore valsabbino investe in un progetto di mutualità innovativa che offre la possibilità di esperienze all’estero di studio dell’inglese. «LO SPIRITO - spiega il presidente della Cassa Andrea Armanini - è offrire ai giovani del territorio occasioni per una crescita umana e professionale». Sono due le settimane di soggiorno a Londra, scandite da un corso di lingua inglese della durata di 40 ore. Ai giovani sarà offerto l’alloggio in B&b con colazione; a carico dei ragazzi vitto e trasporto. I 36 posti a disposizione sono suddivisi su tre partenze a giugno, luglio e agosto. L’iniziativa è per tutti ma privilegia soci e clienti (o loro figli) con una tariffa agevolata. Tutte le informazioni, con adesione entro il 20 marzo, sono sul sito www.prendiilvolo.it. •