CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

24.02.2018

Con le ciaspole ai piedi la passeggiata è golosa

La meraviglia delle Pertiche da scoprire con le ciaspole ai piedi
La meraviglia delle Pertiche da scoprire con le ciaspole ai piedi

Alla scoperta della Valle delle Pertiche e delle sue malghe con le ciaspole ai piedi. Partirà oggi da Avenone, frazione di Pertica Bassa, l’undicesima edizione della «CiaspoPertiche», 10 chilometri di percorso enogastronomico invernale con le racchette da neve, con circa 500 metri di dislivello da percorrere in 3 ore circa. L’appuntamento è per il pomeriggio, a cura della Polisportiva Pertica Bassa, con il patrocinio dei due Comuni interessati e della Comunità Montana. LA PARTENZA è prevista da Avenone, da dove, dopo il ritrovo nei pressi del campo sportivo dalle 14.30, alle 16 si indosseranno le ciaspole e ci si metterà di buona lena lungo radure e sentieri. Tappe intermedie dell’escursione saranno malga Maruzzo, in territorio di Pertica Bassa, malga Valsorda, in territorio di Pertica Alta, e la cascina Pof. Per tutti tè caldo e sfizioso ristoro con varie specialità gastronomiche locali. L’iscrizione costa 10 euro, 5 per i tesserati della Polisportiva Pertica Bassa che organizza l’evento. Nel prezzo è compreso un gadget per i primi 300 iscritti, composto da prodotti tipici del territorio. Previsti anche premi a sorteggio (buoni per cena e pernottamento in strutture ricettive delle due Pertiche) destinati a chi lascerà il proprio indirizzo mail. Chi è senza ciaspole può affittarle sul posto. Per gareggiare serve munirsi di abbigliamento adatto e di una torcia, meglio se frontale. Per ulteriori informazioni basta contattare Damiano al numero 333 1172491 oppure scrivere a info@perticabassa.com. •

M.PAS.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1