Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
sabato, 16 dicembre 2017

Il museo archeologico
regala un suggestivo
viaggio nella storia

Il Museo archeologico della Valsabbia di Gavardo riapre le attività didattiche. Col via dell’anno scolastico riprendono anche gli appuntamenti classici con i servizi educativi del Museo gavardese, con il giovedì pomeriggio dedicato all’ingresso gratuito per gli insegnanti.

È dal 2006 che il Mavs offre percorsi didattici e laboratori per gli alunni della scuola dell’obbligo, un’opportunità per avvicinarsi in modo interattivo al museo non solo come luogo che conserva i reperti. Ci saranno percorsi tematici e laboratori didattici, attività lunghe 90 minuti, da abbinare tra loro lungo l’intera giornata.

I primi servono ad integrare lo studio della storia affrontato a scuola, i secondi puntano all’approccio pratico per realizzare, in gruppo o da soli, materiali didattici o piccoli manufatti. Tra le proposte di percorso ecco «Dal Big Bang all’era glaciale», «Dal Paleolitico all’Età del Rame» e «Abitare in palafitta: il sito del Lucone di Polpenazze», tutte esperienze calibrate in base all’età e alla classe frequentata, che i ragazzi vivranno dentro il museo. I laboratori didattici riguardano invece fossili, scavi archeologici, metallurgia, attività che i ragazzi potranno sperimentare. Le novità di quest’anno? Sale riallestite, fascicoli rivisitati, percorsi e laboratori su medioevo e rinascimento per la scuola media e sulla vita quotidiana del passato per la scuola superiore.

Ma oltre a bambini e ragazzi in età scolare i servizi educativi propongono itinerari per visitatori speciali, soprattutto in ambito di disabilità fisica e psichica. Delle attività didattiche si occupano le educatrici della cooperativa «La Melagrana». Infine ogni giovedì dalle 14 alle 17, fino alla fine di ottobre sarà ingresso gratuito per gli insegnanti, che saranno accompagnati alla scoperta del museo e di ciò che offre. Per informazioni o per prenotarsi contattare lo 0365/371474 dalle 9 alle 13, o info museoarcheologicogavardo.it,o ancora www.museoarcheologicogavardo.it. M.PAS.