CHIUDI
CHIUDI

03.01.2019

Un regalo «collettivo» per i bambini dell’asilo

Una borsa di studio collettiva per i piccoli dell’asilo di Gavardo: in memoria di Sergio Franceschetti, scomparso nel maggio scorso a 77 anni, storico presidente della scuola dell’infanzia Giovanni Quarena (che tra nido e materna conta più di 200 iscritti). Non sarà una borsa di studio nel senso classico del termine, e quindi riservata a pochi, quanto piuttosto un regalo diffuso: verrà distribuito a tutti i giovanissimi alunni dell’ultimo anno, quelli che stanno per lasciare l’asilo e frequentare le elementari. Non un regalo fine a se stesso, ovviamente, ma un regalo didattico: un kit di articoli per la scuola, dai quaderni alle matite, come dono benaugurante per la grande avventura scolastica degli studenti di domani. LA CONSEGNA del kit verrà probabilmente programmata in primavera, durante la festa di fine anno (a maggio) e in presenza dei familiari di Franceschetti. Volto noto a Gavardo e non solo, Franceschetti ha affiancato al lavoro in banca una vera militanza sociale: in politica, nella Democrazia Cristiana e in consiglio (è stato anche assessore e vicesindaco), negli alpini e all’ospedale, alla scuola dell’infanzia.

A.GAT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1