CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

14.09.2018

Gli asinelli protagonisti dell’evento organizzato per domani a IdroLa Rocca d’Anfo apre le porte
Gli asinelli protagonisti dell’evento organizzato per domani a IdroLa Rocca d’Anfo apre le porte

Un fine settimana tutto da vivere in alta Valsabbia, con una serie di appuntamenti distribuiti tra Lavenone, Idro e Anfo. Si parte domani alle 20 nel cortile di palazzo Brunori, a Lavenone, dove si terrà lo spettacolo «Esprimi un desiderio», curato dall’associazione «Il Carrozzone degli artisti». La rappresentazione è messa in scena da attori con e senza disabilità che viaggiano con un carrozzone di legno trainato da cavalli. Lo spettacolo è inserito nella rassegna «Immagina un palazzo», che proseguirà fino al 30 settembre sempre nel cortile di palazzo De Toni-Brunori, che grazie al recente e attento restauro conservativo di alcune parti, voluto dalla proprietaria, Teresa De Toni, è tornato ad animarsi; e che, sempre fino al 30, ospita la mostra «Alberi», raccolta di disegni di bambini di varie parti del mondo provenienti dall’archivio storico della Pinacoteca dell’età evolutiva di Rezzato. Spostandosi a Idro, domani la cooperativa Cogess aspetta tutti alla fattoria di via Vargne per «Idro a passo d’asino». Un appuntamento dedicato alle famiglie e a tutti coloro che vogliono sperimentare la vita all’aria aperta. Non solo un trekking con gli asini, ma anche laboratori, enogastronomia e cultura rurale. La Cogess devolverà il ricavato dell’evento alle attività della fattoria che, grazie a Valli Resilienti, vedrà la nascita di un nuovo spazio immerso nel verde dove realizzare attività didattiche per famiglie e per l’inclusione sociale di soggetti svantaggiati. L’evento avrà inizio alle 11 con la messa accompagnata dal coro degli alpini. Dopo il pranzo a base di spiedo, le attività per i più piccoli, il trekking e i laboratori. IL CONCERTO. Domani alla Rocca d’Anfo l’appuntamento è alle 17 con il concerto per la pace, inserito nella rassegna «Melodie di Storia», dedicata alle celebrazioni per il centenario della fine della Grande Guerra. Protagonisti saranno il corpo bandistico sociale di Vobarno, la Banda sociale di Roncone (Trento), la Böhmische Judicarien di Roncone, la SVF Banda Musicale di Sümeg (Ungheria) e la Bürgemusik di Bezau (Austria). In caso di maltempo l’evento si terrà al polivalente di Idro. •

M.ROV.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1