CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

17.02.2018

Eridio e Chiese sotto la lente degli studiosi e dei comitati

È in programma per domani l’incontro pubblico organizzato dagli «Amici della Terra» per presentare il rapporto annuale sul lago d’Idro. Alle 15, nell'aula magna del Perlasca, interverranno Maurizio Siligardi, ecologo fluviale e già docente all'Università di Trento, Alessandro Muraca, ingegnere docente all'Università di Brescia, Barbara Meggetto, presidente di Legambiente Lombardia, e Mariano Mazzacani, presidente del comitato per il referendum sull'acqua pubblica. Quella di domani pomeriggio sarà la quarta assemblea che l’associazione organizza nei primi tre mesi dell’anno, per informare pubblicamente su quanto si sta facendo per la salvaguardia e la valorizzazione del lago e del fiume Chiese, lungo 160 chilometri e che bagna 30 comuni, attraversando 2 regioni e 3 province. L'associazione «Amici della Terra» negli ultimi tempi ha ampliato gli orizzonti, impegnandosi per allargare il consenso attorno alla battaglia per la difesa dei livelli minimi vitali, oggi meglio definiti Def (deflusso ecologico funzionale) del fiume Chiese e del lago d'Idro. Il tutto intrecciando relazioni e cercando sponde in associazioni operanti dal Trentino alla pianura. •

M.ROV.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1