CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

02.06.2018

«Idra» invita a salire a bordo L’estate dell’Eridio parte oggi

La partenza della crociera riservata agli amici austriaci
La partenza della crociera riservata agli amici austriaci

Lo spettacolo sull’acqua torna in scena da oggi, col via alla nuova estate navigante su un Eridio in gran forma dal punto di vista paesaggistico e già frequentato dai turisti. Da oggi fino alla metà di giugno il battello «Idra» collegherà i diversi pontili bresciani e trentini con tre corse al giorno, partendo da quello di Lemprato alle 10, alle 14 e alle 16; poi, dalla metà del mese e fino al 12 settembre le corse diventeranno quattro. LE CROCIERE inaugureranno una stagione delle vacanze che sembra iniziare col segno più: gli operatori segnalano infatti già un aumento delle presenze rispetto all’anno scorso; a un 2017 che aveva già dato soddisfazioni facendo registrare un ottimo + 14% rispetto al 2016, nel solco di un trend positivo che continua da almeno tre anni. Nel villaggio «Tre Capitelli», per esempio, sorridono: lo scorso fine settimana una trentina di famiglie tedesche hanno fatto segnare un balzo in avanti rispetto allo stesso periodo del 2017. Le corse del battello iniziano appunto oggi, ma ieri Idra ne ha offerta una esclusiva agli amici austriaci di Grünau im Almtal, la cittadina gemellata con Idro, arrivati in questi giorni per rafforzare il patto stretto tre anni fa accompagnati dal sindaco, fresco di nomina, Wolfgang Bammer. In onore della delegazione, questa sera a Crone ci sarà la «Grunau fest», che inizierà alle 18 offrendo ovviamente la degustazione di prodotti tipici e birra alla spina austriaca a fianco di cibi tradizionali valsabbini. Una occasione per cementare l’amicizia all’insegna della gastronomia. PARLANDO sempre di servizi alle vacanze, altre novità arrivano dall’Agenzia territoriale per il turismo Valle Sabbia e lago d’Idro, che da qualche giorno ha un nuovo presidente. Francesa Goffi, 39enne di Gavardo, ora residente a Salò e attiva da tempo con il Gal e la Comunità montana, è una esperta conoscitrice del territorio e sostituirà Dario Giacomini, presidente uscente. L’Agenzia per l’estate sposta la sua sede a Idro, e in questi giorni è stata meta di numerosi ospiti, soprattutto tedeschi, olandesi e qualche francese. Per loro c’è anche una locandina di eventi estivi valsabbini ora in stampa che conta circa 500 proposte. •

Mila Rovatti
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1