Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
martedì, 12 dicembre 2017

Idro, nel «salotto» di Crone
si presenta Mauro Corona

Mauro Corona (BATCH)

C’è anche Idro nell’elenco delle località grandi e piccole meta del nuovo «tour» che vede Mauro Corona impegnato nella presentazione del suo ultimo libro. Succederà quest’oggi alle 17, quando lo scrittore, scultore e alpinista friulano arriverà sotto la tensostruttura di Crone per incontrare i valsabbini che lo apprezzano. Con lui ci saranno il poeta bagosso Clemente Foglio e il cantautore Luigi Maieron.

Corona, abituato a sfidare le pareti di roccia e le convenzioni, è stato invitato dal gruppo «Camminatori del lago» presieduto da Pierfranco Bolandini, e presenterà la sua ultima opera intitolata «Quasi niente» e scritta a quattro mani con il cantautore Luigi Maieron per l’editrice Chiarelettere.

Un libro che nasce dall’incontro tra due grandi amici che, dedicato a Mario Rigoni Stern e a Carlo Sgorlon, contrariamente a quanto espresso dal titolo contiene una summa filosofica del Corona pensiero. Con L’autore ci sarà appunto il poeta Clemente Foglio, originario di Bagolino ma trasferitosi a trent’anni a Carmagnola. Anche Foglio, come Corona, condivide la passione per le cose semplici, il territorio e le tradizioni.

La sua ultima fatica letteraria è dedicata al grande pittore e amico Antonio Stagnoli: «Pas en amur» è il titolo di un lavoro che ricorda in ogni lirica il bellissimo Carnevale di Bagolino. L’appuntamento sotto il tendone di Crone è gratuito e patrocinato dall’amministrazione comunale. M.ROV.