CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

03.08.2018

Musica, il mini festival premia gli emergenti

Si intitola «Restart musicando», ed è uno dei festival musicali di qualità della Valsabbia che, iniziato ieri, proseguirà fino a domenica a Roè Volciano curato dall’associazione «L’impronta». Ieri l’esordio con le esibizioni dei Sick Tamburo col loro ultimo album, e col pop degli Otomono Fc. Oggi toccherà alla band Universal Sex Arena seguita dalle novità musicali dei 4 Axid Butchers, mentre sabato 4 sarà la volta di Patois Brothers, una band reggae, seguita dai Garrapateros Papa Papaya con chitarra classica, cajòn flamenco e handsonic più 3 voci da Italia, Spagna e Nigeria. Infine, domenica si esibiranno la One Horse band di Milano seguita dall’artista spezzino Matteo Fiorino. A corollario del festival anche stand gastronomici che apriranno alle 19, bancarelle di artigianato, installazioni artistiche ed esposizioni e attività all’aperto. I concerti, dalle 21, sono gratuiti, e il tutto si svolge nel Centro sportivo di Roè Volciano. •

M.PAS.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1