CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

08.05.2018

Nuvolento, i piccoli negozi hanno vinto la battaglia

Le insegne dei grandi templi dello shopping sono piuttosto lontane, per vederle si deve arrivare fino a Mazzano o a Gavardo; ed è anche per questo che a Nuvolento il commercio tradizionale regge, e anche piuttosto bene, all’impatto della grande distribuzione: la bottega, il negozio di vestiti, il laboratorio artigianale e la lavanderia resistono più che altrove e continuano a incontrare il gradimento dei consumatori. In effetti i cosiddetti negozi di vicinato sono rimasti quasi gli stessi negli ultimi cinque anni, con una diminuzione di due sole unità tra il 2012 e la fine del 2017. A fornire la fotografia del comparto è l’ufficio unico del Commercio di Mazzano, al quale Nuvolento e Nuvolera sono associati. Le botteghe, che erano 47 al 31 dicembre 2012, oggi sono scese a 45; la maggior flessione è stata registrata nel 2015, quando il totale si era abbassato a 44, ma già nel 2016 c’era stata una impennata a 49; infine l’assestamento. Indubbiamente uno dei fattori che hanno se non determinato almeno agevolato la conservazione d’un tessuto terziario vitale è appunto la ridotta presenza di supermercati. Gli «iper» poi mancano del tutto in questo territorio e in quelli vicini di Serle, Paitone e Nuvolera. Gli esercizi di media grandezza sono in tutto sei, uno in più rispetto a cinque anni fa; tra questi uno mette in vendita esclusivamente alimentari, tre prodotti non alimentari e due sono misti. Se si scorporano i dati del commercio nuvolentese si scopre poi che le botteghe alimentari sono 13 (+ 4 rispetto al 2012), 31 i punti vendita non alimentari (con una flessione di 4 unità nel quinquennio) e che c’è una sola vetrina mista. Drogherie, salumifici, fruttivendoli e panifici godono quindi di buona salute, un dato in controtendenza rispetto all’andamento generale che vede invece soffrire molto il comparto alimentare. Evidentemente i clienti restano fedeli per almeno due ragioni: la comodità data dalla vicinanza e l’attrattiva di una professionalità con un notevole contenuto umano. • .

C.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1