CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

27.12.2017

Rifiuti, si cambia: da gennaio arriva la tariffa puntuale

Rifiuti:  Nuvolera volta pagina
Rifiuti: Nuvolera volta pagina

Claudio Cazzago Nuvolera volta pagina. Sarà introdotta nel 2018 la tariffa puntuale, ovvero un sistema di tassazione mirata che avrà lo scopo di premiare i cittadini che più differenziano e che lo fanno in modo corretto. L’obiettivo è di responsabilizzare, facendo leva sul portafoglio, e spingere gli utenti a separare in modo più consapevole i rifiuti, garantendo risparmi al servizio di nettezza urbana; soldi che in parte verranno redistribuiti alla cittadinanza. LA FINALITÀ della tariffa puntuale è spiegata dall’assessore Stefano Dioni.«Siamo passati in 3 anni dal 38 al 74% di differenziata, andando oltre gli obiettivi imposti dalla legge e ponendo il nostro Comune tra gli enti consapevoli nel tema della gestione degli scarti civili e delle attività produttive. Tuttavia lo scopo che ci vogliamo prefiggere è quello di produrre una massa di rifiuti inferiore, così da conseguire una diminuzione dei costi per la raccolta, lo stoccaggio e lo smaltimento. Consentendo un minore impatto sul territorio e sull’ambiente e un risparmio economico. Teniamo presente - puntualizza Dioni - che smaltire l’umido, per esempio, oppure la plastica, ha dei costi non molto diversi da quelli dell’indifferenziato, perciò è meglio che i cittadini si orientino a limitare il più possibile la produzione di rifiuti. Dal 2015 al 2017 tale quantità è diminuita già del 25% - conclude Dioni - ma il nostro intento è proseguire su questa strada». LA TASSA sui rifiuti ha a sua volta subito una diminuzione dell’8% nel 2017 e il Comune ha intenzione di ridurla di un ulteriore 6% nel corso del 2018. Non solo: lo stoccaggio dei rifiuti pericolosi è stato aumentato ed è stato attivato un servizio specifico per le attività produttive. Il tutto per una gestione complessiva più razionale e più virtuosa dell’intero ciclo dei rifiuti. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1