CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

19.06.2018

Tre viaggi per la Valsabbia sotto l’egida di Melaverde

Telecamere accese sulla Rocca d’Anfo uno dei tesori della Valsabbia
Telecamere accese sulla Rocca d’Anfo uno dei tesori della Valsabbia

Si prepara una nuova ribalta televisiva per alcuni «pezzi» della Valsabbia e della Valle del Chiese, che nei prossimi mesi saranno protagoniste di tre puntate della trasmissione «Mela verde». Le telecamere della troupe di Edoardo Raspelli saranno puntate sul lago d’Idro, sulla Rocca d’Anfo, su Bagolino e su tutti gli sport che si possono praticare all’aperto sul territorio valligiano: una celebrazione dell’outdoor, insomma. Le riprese inizieranno già nei primi giorni di luglio e daranno vita appunto a tre puntate. Alla logistica sta collaborando anche l’Agenzia territoriale per il turismo: «Questa vetrina si è aperta grazie alla sinergia positiva che stiamo portando avanti con la Valle del Chiese, la parte di Trentino che confina con la nostra Provincia - spiega Francesca Goffi, nuova presidente dell’Agenzia -. Con questa trasmissione due territori appartenenti a due regioni diverse avranno una prestigiosa visibilità. Vogliamo che passi la giusta chiave di lettura del territorio - conclude Goffi - perché per esempio vengano adeguatamente sottolineati anche i servizi che già funzionano». •

M.ROV.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1