CHIUDI
CHIUDI

12.03.2019

Valsabbini in trasferta per imparare la lingua inglese

Sette anni fa, all’esordio, l’hanno intitolato «Casa Londra». Un nome che riassume efficacemente i contenuti dell’iniziativa valsabbina della Cassa rurale Giudicarie Valsabbia Paganella: un viaggio di studio di due settimane a disposizione dei giovani dai 16 ai 32 anni che hanno voglia di imparare meglio l’inglese e di provare in autonomia un’esperienza di vita diversa nella capitale britannica. «Con questo progetto - spiegano il direttore della Rurale Davide Donati e il presidente Andrea Armanini - si vuole offrire ai giovani un’esperienza che aiuti a crescere dal punto di vista umano e personale, sviluppando quelle competenze trasversali tanto richieste oggi nel mondo del lavoro». Sul tavolo due settimane di soggiorno a Londra comprensive di 40 ore di lingua inglese in una struttura accreditata dal British Council. La quota di iscrizione prevede l’alloggio in un residence in camera doppia con cucinino e bagno privato, visite ed escursioni organizzate. Sono 30 i posti disponibili nel 2019, suddivisi su 3 partenze tra giugno, luglio e agosto, e c’è una quota di partecipazione che varia in base alla tipologia dei partecipanti. Per saperne di più c’è il sito www.prendiilvolo.it. •

M.PAS.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1