Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
lunedì, 19 novembre 2018

Feste e gare non stop Provaglio e Vobarno si contendono il pubblico

Arveaco invita alla nuova Festa dello sportivo

Provaglio Valsabbia e Vobarno si contendono letteralmente il pubblico in questo fine settimana. Un pubblico non di certo ristretto ma comunque ben definito: quello attratto dallo sport in genere. A lanciare il guanto della sfida dalla cittadina più piccola, che «guarda» la seconda dall’alto, è il Gs provagliese, che oggi dà il via alla 23esima «Festa dello sportivo». Lo sfondo sarà sempre quello delle strutture agonistiche comunali di Arveaco, la frazione più alta del territorio comunale. L’inizio è previsto per oggi alle 16 con le semifinali di calcio dei giovanissimi, seguite alle 17.30 dalle semifinali del torneo di calcio per adulti. Poi, alle 19,30 l’apertura dello stand gastronomico per la cena a base di spiedo con polenta. La musica? Direttamente da Radio 105 arriverà Mitch, affiancato dal dj Yanos Trevaini e dall’animazione di un gruppo di ballerine. DOMANI si riprenderà nuovamente alle 16 con le finali di calcio per i giovanissimi seguite dalla conclusione del torneo per adulti Alle 19.30 si tornerà a tavola per lo spiedo, ma solo su prenotazione (Manuel al 333 8661212, Nicolai al 329 74520250 o Andrea al 333 8968914), mentre alle 21 inizieranno le finali del torneo di freccette, e contemporaneamente la serata danzante con Walter & Marco. Scendendo nel fondovalle, oggi e domani Vobarno cercherà di trasformarsi in una località marina dando vita a un weekend all’insegna del beach volley: in cartellone c’è la disputa della tredicesima «Volleyball Beach», 36 ore non stop di gioco dedicato alla pallavolo sulla sabbia. La prima parte della maratona agonistica terrà banco già questa mattina a partire dalle 8: il via alla manifestazione avverrà nel Centro sportivo comunale, ancora una volta grazie all’organizzazione di «Pà & Salam», la sezione beach volley della Polisportiva di Vobarno. L’evento, che prevede confronti 3x3 per tutto il sabato e la domenica, si concluderà nella serata di domani e si terrà con qualsiasi condizioni meteorologica. IL PRIMO obiettivo dei partecipanti non sarà tanto quello di vincere, ma piuttosto quello di resistere fino al termine delle 36 ore canoniche. Al pubblico presente e ai giocatori non mancherà nulla, perchè per tutta la durata dell’evento saranno in funzione uno stand gastronomico, gli spogliatoi, docce con acqua calda, una zona relax e anche animazione musicale con dj e un happy hour. Il pernottamento? Nessun problema: a disposizione per la notte c’è anche una zona campeggio, e basta munirsi di una tenda. Per saperne di più basta contattare paesalam.vobarno gmail.com, comporre il 3403203839 o cercare in Facebook «beachvolley - pà e salam».