CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

18.03.2018

Industria, lo show room Valsir funziona meglio di una fiera

Alcuni visitatori nello swow room della Valsir a Roè VolcianoUn particolare dello spazio espositivo
Alcuni visitatori nello swow room della Valsir a Roè VolcianoUn particolare dello spazio espositivo

Da quest’anno la valsabbina «Valsir», una realtà del gruppo Silmar, ha potuto dire addio alla «Mce», la fiera milanese dell’idraulica, perché la vetrina se l’è sostanzialmente fatta in casa, personalizzata. È stata allestita a Roè Volciano, negli spazi recuperati dell’ex cotonificio ottocentesco De Angeli Frua. IL GRANDE show room è stato battezzato «Valsir Expo 2018», e occupa 1.600 metri quadri. «Ci avevamo provato già nel 2016 - ricorda Simone Niboli, responsabile marketing di Valsir e figlio di Andrea, il patron - nella sede operativa di Vobarno. Era andata bene, ma era difficile allestire e poi smantellare, visto che in fabbrica continuava la produzione. Quindi abbiamo scelto un terzo spazio oltre ai due siti produttivi di Vobarno e Vestone». L’idea sembra funzionare benissimo, perchè in 2 settimane da tutta Europa sono arrivati a Roè Volciano oltre 1.500 visitatori. «Alla Mce eravamo una delle tante realtà, con poco tempo per mostrarci a persone già ubriache di sollecitazioni, mentre qui siamo soli, e chi viene si dedica solo a noi e ai nostri prodotti. E noi possiamo mostrare lo spirito di un’azienda sempre in cerca di prodotti e soluzioni migliori». Nel nuovo spazio si è subito accolti da reception, bar, sala conferenze da 120 posti e area training. Il resto è un unico stand/laboratori in cui si mostrano i prodotti e il relativo funzionamento. L’accesso all’Expo avviene però incontrando il corner novità, con la vetrina dei prodotti innovativi, «compresi quelli del nuovo settore edilizia studiati all’insegna dell’ecologia. Ai nostri clienti - prosegue Simone Niboli -, istallatori, progettisti, architetti e costruttori, mostriamo i prodotti ma anche le risoluzioni a problemi del passato e i trucchi usati per gestire i problemi che si presentano nei cantieri». Non solo: a Roè Volciano è anche possibile effettuare test di funzionamento (di portata, no-press e di sonorità). •

Massimo Pasinetti
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1