Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
lunedì, 11 dicembre 2017

Tra i trofei del «Perlasca»
c’è un argento che vale oro

L’esterno dell’Itis «Giacomo Perlasca» di Vobarno (BATCH)

Non ci sono solo successi didattici nella ormai affollatissima vetrina dei trofei dell’Istituto superiore della Valsabbia «Giacomo Perlasca». Anche lo sport contribuisce ad aumentare il prestigio scolastico, e stavolta ci ha pensato la squadra di volley dell’Itis di Vobarno, che ha conquistato il secondo posto, e quindi l’argento nazionale, ai campionati studenteschi di pallavolo che si sono tenuti in Abruzzo, in provincia di Teramo.

Il team vobarnese, che in realtà rappresentava la Lombardia, ha prima combattuto con la Liguria perdendo solo al terzo set per 16 a 18, ma ha poi vinto 2 a 0 contro il Molise e si è qualificato per i quarti di finale. A quel punto ha battuto per 2-0 Campania e Sardegna, arrivando alla finalissima contro le Marche, contro l’Iis «Cambi Serrani» di Falconara Marittima.

Un secondo posto di grande spessore che si deve alla bravura di Cristian Alberti, Federico Crescini, Simone Facchetti, Davide Fucina, Nicola Lazzari Nicola, Alex Marchi, Nicola Massolini, Luca Piccoli, Simone Zambelli ed Emanuele Zanaglio.M.PAS.