CHIUDI
CHIUDI

19.01.2019

Catechismo solidale Un giorno di lavoro per la fame africana

Si preparano pasti per la fame del Sud Sudan
Si preparano pasti per la fame del Sud Sudan

Esistono anche modalità allegre per fare solidarietà. Come nel caso dell’esperienza che bambini e ragazzi del catechismo di Villa Carcina, insieme alle rispettive famiglie, vivranno domani dalle 14.30 nell’oratorio San Domenico Savio di Cogozzo, grazie al progetto «Passiamo dalle parole ai pasti». In occasione della festa patronale, che celebra anche i 60 anni della comunità, è stato organizzato un pomeriggio all’insegna del divertimento finalizzato a una buona causa: il confezionamento di pasti da inviare alle famiglie più povere della diocesi di Rumbek, nel Sud Sudan. L’iniziativa, promossa dalla Fondazione Cesar di Concesio che da 20 anni opera a sostegno di quest’area dell’Africa, vede la collaborazione di Rise Against Hunger, organizzazione internazionale impegnata nella lotta contro la fame, e della parrocchia di Sant’Antonio Abate di Villa Carcina. 50 persone lavoreranno seguendo semplici istruzioni di confezionamento per produrre buste contenenti riso, verdure essiccate, farina di soia e vitamine. L’obiettivo è confezionare in poche ore 11 mila pasti da inviare presto in Africa. •

M.BEN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1