lunedì, 24 settembre 2018
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

22.02.2018

Concesio incorona il gatto di razza più bello del mondo

Gatti «superstar» a Concesio
Gatti «superstar» a Concesio

A Concesio sfila la grande bellezza felina. I gatti di razza saranno protagonisti dell’esposizione internazionale ospitata nel fine settimana al Pala53 di via Marconi dove sono attesi 150 esemplari provenienti da tutto il mondo che potranno essere ammirati dalle 10 alle 19 di sabato e domenica. Entrambe le giornate saranno scandite dagli esami dei giudici della World Cats Federation e dal «Best in Show». Oltre a persiani dal vaporoso mantello, in vetrina ci saranno esemplari di razza norvegese delle foreste, fieri e possenti come un vichingo, il maine coon, il grande gatto americano, ottimo nuotatore e pescatore. In passerella anche rari felini di razza abissino, il gatto dei faraoni, e di selezionati certosini i cui enigmatici occhi d’ambra hanno ispirato mistiche leggende medioevali. L’attenzione dei visitatori sarà catalizzata anche dai dolcissimi devon rex, piccoli folletti dall’aspetto «alieno», dalle grandi orecchie e dagli occhi sgranati. Alla rassegna non mancherà una colorata colonia di gatti orientali, british, blu di Russia e burmesi. A fare da contraltare all’Expo felina ci sarà la mostra Reptilia Expo che accenderà i riflettori sui serpenti tra i più belli ed affascinanti provenienti da ogni parte del pianeta. Fra le «star» più attese un pitone indiano albino di sei metri del peso di 160 chili di peso, pitoni reali, boa costrittori, l’aggressivo pitone di seba, la temibile anaconda, colubridi asiatici, africani ed americani, il falso corallo. E ancora il rettile toro il «mangiatore di serpenti», un giovane pitone di Sumatra, gechi dell’Iraq, il geco africano dalle due teste, la lucertola gigante africana, il drago barbuto e il «collerico» varano argentino. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.BEN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1