sabato, 18 agosto 2018
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

01.02.2018

Nell’ex cinema un fast food formato maxi

L’ex sala parrocchiale è diventata un mega ristorante da 300 postiL’ex cinema recuperato e trasformato in fast food:  il Burger King è aperto già da qualche giorno
L’ex sala parrocchiale è diventata un mega ristorante da 300 postiL’ex cinema recuperato e trasformato in fast food: il Burger King è aperto già da qualche giorno

Marco Benasseni Negli anni Settanta, l’epoca d’oro delle sale parrocchiali, era il cinema più frequentato della Valtrompia. Poi, con la crisi degli anni Ottanta e la rapida estinzione dei cinema di paese, il grande schermo ha ceduto il posto alla sfera a specchi di una discoteca. Balli scatenati, cocktail e tutto il resto. Fino alla nuova chiusura e alla recente trasformazione in un fast food. La struttura è quella a fianco delle Provinciali 19 e 345, in via Mazzini, e da qualche giorno al suo interno ospita il Burger King più grande d’Italia. SEGNO DEI TEMPI che cambiano e dell’arrivo inesorabile della modernità. La sala di Concesio un tempo era gestita dalla famiglia Marchesi, e insieme a quella di Sarezzo era talmente all’avanguardia da avere anticipato il business delle multisale. Un punto di riferimento per più di una generazione di appassionati e di giovanissimi, come solo i cinema parrocchiali sapevamo esserlo. «Allora non si andava al cinema solo per il piacere di vedere un bel film, era anche un’occasione per conoscere gente e fare le prime conquiste amorose - ricorda l’assessore all’Ambiente e ai Lavori pubblici di Concesio Giampietro Belleri - Tra gli anni Ottanta e Novanta l’ex cinema è diventato una discoteca ed è passato per le mani di diversi gestori, vivendo un nuovo felice momento». Terminato però il periodo d’oro dei locali notturni bresciani, il locale è stato abbandonato. «Siamo felici si sia aperta una nuova possibilità per i proprietari - prosegue Belleri - La zona alle porte di Concesio è stata riqualificata e l’ampio parcheggio dispone anche di un paio di colonnine per la ricarica gratuita delle automobili elettriche». Luci e colori hanno ridato nuova vita a un’area rappresentativa, ma complicata dal punto di vista urbanistico. A pochi metri c’è infatti il gettonatissimo supermercato Rossetto, inserito però in un complesso commerciale e residenziale mai terminato e all’asta da molto tempo. Per ora la vecchia struttura al crocevia tra la Triumplina e la Provinciale 19 ha trovato il mondo di scrollarsi di dosso il degrado e rinascere a nuova vita; la speranza, per amministratori comunali e cittadini, è che presto si trovi una soluzione anche per il comporto abbandonato che circondata il supermercato. TORNANDO invece all’ex cinema, c’è almeno un’altra buona notizia: il Burger King di via Mazzini non ha solo riqualificato un edificio in stato di abbandono, ma ha anche assunto una trentina di dipendenti per la gestione del ristorante da 950 metri quadrati distribuiti su tre piani. Nel locale un piano è stato riservato al mondo dei bambini, con la «Play King» interattiva e il supporto degli animatori del ristorante. Un grande video wall full HD da 20 metri quadrati (come in un vero cinema) trasmetterà tutte le partite di serie B e del Brescia, le gare della nuova stagione della Moto Gp e infine i gran premi di Formula 1. Posti a sedere? Circa 300 quelli interni, oltre a uno spazio all’aperto che può ospitare fino a 40 persone. Tra i servizi offerti c’è l’angolo birreria dove degustare birre artigianali tedesche, infine il «King Drive»: aperto fino a tarda notte e dotato di due sportelli per il ritiro dell’ordine da parte dei clienti. IN VALTROMPIA, oltre al ristorante in franchising appena aperto, si contano il McDonald’s sulla Triumplina, accanto alla rotonda di accesso a Concesio, e altri due negozi della catena «Mauri’s l’Hamburgheria»; il primo a Gardone e il secondo ancora a Concesio. Nel caso dei punti vendita di «Mauri’s» si tratta certamente di una realtà che si pone in modo molto diverso nei confronti del mercato e della distribuzione, ma alla base c’è comunque l’idea che il successo dell’hamburger in Valtrompia sia destinato a crescere. Un’idea confermata dai fatti e dall’apertura del Burger King. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Marco Benasseni
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1