CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

28.02.2018

Dal diverbio alle coltellate: in manette

Identificato e arrestato. Con accuse pesanti: tentato omicidio, porto di armi o oggetti atti a offendere e violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale. Nei guai un 43enne, ritenuto responsabile dell’accoltellamento di un 47enne il 6 febbraio scorso. Aggressione avvenuta a Nave, all’interno di un appartamento, dopo un violento diverbio a causa di questioni economiche. Un diverbio presto degenerato e conclusosi con l’accoltellamento del 47enne, ferito in varie parti del corpo e poi lasciato sanguinante a terra. Le indagini svolte dai carabinieri della Compagnia di Gardone e della Stazione di Nave hanno però portato all’identificazione del responsabile. Che è stato quindi arrestato dai militari e messo di fronte alle proprie responsabilità. Il 43enne, già conosciuto alle forze dell’ordine (come la vittima), è stato condotto in carcere a Brescia, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1