Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
mercoledì, 13 dicembre 2017

Fede e storia:
tre comunità
celebrano
il rito dei Tridui

Nello scorso fine settimana la scena fatta di fede e suggestioni d’altri tempi è stata occupata dalla cerimonia organizzata a Memmo; quest’oggi il testimone passerà nelle mani dei fedeli di San Colombano, e nel prossimo weekend la conclusione toccherà al capoluogo Collio; sempre alle prese con la tradizione millenaria settembrina dei «Tridui».

Una tradizione ancora vivissima nelle tre frazioni (e relative parrocchie) dell’ultimo Comune dell’alta valle religiosamente guidato dal parroco don Fabrizio Bregoli. Si tratta di una rappresentazione in suffragio e ricordo dei defunti; di una occasione di raccolta casa per casa di offerte dei prodotti della terra e dell’allevamento a favore della parrocchia.

Scesi dalle malghe, gli allevatori ricordavano così i propri cari defunti ringraziando per i beni ricevuti nella stagione prima di scendere a svernare nelle stalle abbondanti di fieno della pianura. Oggi si inizierà con le funzioni religiose mentre il clou sarà domenica: dopo la cerimonia nel cimitero delle 14, alle 14,30 in un tendone a fianco della parrocchiale avverrà l’incanto dei lotti di offerte di prodotti nostrani. E.BERT.