CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

17.11.2018

Futuro dell’ex cimitero, si torna al voto

L’ex cimitero di San Sebastiano potrebbe diventare un parco
L’ex cimitero di San Sebastiano potrebbe diventare un parco

Dopo sei mesi di progetti virtuali, l’intervento di riqualificazione partecipata dell’ex cimitero di San Sebastiano prende finalmente forma. Tre le ipotesi al vaglio dei cittadini, chiamati a esprimersi per l’ultima volta utilizzando la piattaforma che il Comune ha messo on-line (all’indirizzo verdeurbano.comune.lumezzane.bs.it). L’idea, ormai definita, è quella di un giardino pubblico, con specifiche e dettagli che però cambiano da proposta a proposta. In comune, l’intenzione di preservare l’ingresso principale di pregio architettonico, così come l’emiciclo, oltre all’antenna e alla cappella che svetta sul fondo (entrambe vincolate). Nelle tre varianti c’è spazio poi per una sorta di giardino geometrico all’italiana con quattro aiuole non calpestabili e una fontana al centro, un’area giochi, altre piante all’esterno e un percorso colonnato e coperto da utilizzare anche come spazio espositivo. Oppure, un’area più ampia nei pressi dell’emiciclo per spettacoli ed eventi, senza dimenticare dei possibili gazebo da usare come zona d’incontro, un giardino botanico o un monumento. LE TRE ALTERNATIVE, come avvenuto per le precedenti fasi, si potranno votare on-line, ma sarà possibile anche proporre ulteriori modifiche. La scelta che raccoglierà più preferenze potrebbe definire il destino dell’ex campo santo, ma il condizionale è d’obbligo visto che a decidere se concretizzarla oppure mantenere l’assetto attuale sarà la nuova amministrazione. Cosa ne pensano i valgobbini? L’ultima presentazione del progetto ha offerto l’occasione per un altro confronto con i cittadini e c’è chi si è mostrato freddo all’idea dell’ennesima area verde dopo alcune esperienze sfortunate e costose del passato, a partire dal parco Giovanni Paolo II nell’ex Teorema. Un altro problema riguarda la scarsa partecipazione, visto che sul portale si sono collegati poco meno di 60 cittadini tra proposte e commenti, ma tutti d’accordo sul voler valorizzare quell’area dismessa. •

F.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1