Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
venerdì, 24 novembre 2017

La scrittrice di Inzino
fa collezione di premi

C’è un nuovo riconoscimento da collocare in bacheca per la giovane scrittrice di Inzino di Gardone Alessia Tagliabue: nei giorni scorsi ha brillato sulle sponde del Lario aggiudicandosi il primo posto nel premio internazionale di letteratura «Città di Como» dopo essere stata finalista con altri cinque ragazzi nella categoria Teen 13-19.

Oltre alla targa l’inzinese ha ricevuto anche un riconoscimento in denaro, e il tutto le è stato assegnato per il suo primo libro distribuito nel 2014 col titolo «Passione e ragione. Le due metà di una regina di Francia - La luce delle mie paure».

Giovanissima (frequenta la terza liceo), Alessia è autrice di due romanzi e di alcuni racconti, è ha da poco occupato anche il secondo gradino del podio nel concorso nazionale «Albiatum Piero Gatti» di Albiate, mentre il primo ottobre a Porto Venere è stata premiata al concorso internazionale di poesia e narrativa «Le grazie - Porto Venere la baia dell’arte». L.P.