Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
lunedì, 11 dicembre 2017

Sport e parchi: è l’estate dei cantieri

Ponte e ciclabile del Mella: a breve pronto il tratto verso Sarezzo (BATCH)

Ristrutturazioni, nuovi progetti, interventi pianificati da tempo: il 2017 sarà l’anno dei cantieri a Gardone Valtrompia. A partire dall’ambizioso recupero della Palazzina Liberty del Parco del Mella, che nel giro di un anno, grazie a un investimento di oltre un milione di euro, sarà trasformata in una sorta di Officina delle idee (ne parliamo diffusamente nel box a lato).

SUL FRONTE sportivo, al centro Redaelli proseguono i lavori per la creazione del campo di allenamento per i bambini e per la ristrutturazione degli spogliatoi. Dopo l’accesso ai fondi del Credito Sportivo, anche il progetto della rinnovata piscina comunale è giunto alla fase esecutiva.

I lavori inizieranno nella seconda parte del 2017 e riguarderanno il consolidamento strutturale, mentre nel periodo natalizio si interverrà sul bordo vasca. Il secondo step, riguardante il miglioramento dell’efficienza energetica delle struttura, è programmato per il 2018.

Capitolo cimiteri. Dal mese di maggio è stata attivata la nuova gestione che, per la gara, ha visto la collaborazione del Comune con quello di Sarezzo per una convenzione di sette anni più tre.

Per quanto riguarda l’illuminazione pubblica, a breve saranno sostituite tutte le lampade obsolete ancora presenti in paese. Restando in ambito «green», si è chiuso il cantiere all’asta del Mella e presto verrà inaugurato il collegamento ciclabile con Sarezzo. Parchi e giardini: concluse le opere di manutenzione e la sostituzione di alcuni giochi nelle aree verdi, incluse quelle delle scuole, in particolare ai Giardini Lombardi, al parco del Vento e al Quadriportico in via Battisti.

«I mesi estivi -spiega il sindaco Pierangelo Lancelotti - saranno l’occasione per le manutenzioni di edifici pubblici con la sostituzione delle caldaie dell’asilo Bassoli, della Andersen e di quella del municipio».

In tema di sicurezza, è stato completato un intervento a monte della caserma dei Vigili del Fuoco: con delle reti si è intervenuti su un fronte di circa 20 metri per evitare la caduta di massi, così come lungo il percorso dell’asta del Mella. Nei prossimi mesi partiranno i lavori per il consolidamento del muro di via santa Maria a Gardone, del muro adiacente la posta di Magno che sarà ristrutturata.

In ambito servizi, sono in fase di collaudo le reti in fibra posizionate sul territorio e a breve si avvierà anche il ripristino degli asfalti; un più corposo intervento sulle strade è previsto per il 2018.