Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
venerdì, 24 novembre 2017

A Sant’Apollonio scatta
la stagione della movida

Il cartellone stagionale si è già aperto nei primi giorni di giugno, ma domani in Valgobbia inizieranno i dieci giorni centrali e più ricchi di eventi di «R-Estate Sant’Apollonio».

La popolosa frazione lumezzanese si ritroverà frequentando appuntamenti tra sacro e profano ideati per celebrare il patrono nella cornice dell’oratorio. Il programma religioso prevede un circuito itinerante di celebrazioni che terranno banco ogni giorno la mattina e la sera tra la chiesa parrocchiale e quelle di Santa Margherita, Cristo dei Monti, Premiano, santello di Fatima, via Nikolajewka, cimitero unico, Croce di Mosniga e Santel de la Caha.

La parte profana inizierà domani sera alle 20,30 con un concerto del coro «Voci in Canto» nel teatro Astra e con una esposizione di Lucilla Bugatti nella vicina sala mostre. Domenica dalle 19 alle 21 toccherà all’animazione per i bambini e a uno spettacolo di magia, lunedì sera a una tombolata e alla musica e martedì 4 alle 20,45, nella sala convegni, all’incontro della giunta comunale con i cittadini allargato al consiglio dei ragazzi.

Si proseguirà poi mercoledì sera, ancora alle 20,30, con la presentazione del film «October baby» ispirato alla vita di Gianna Jessen sopravvissuta all’aborto, mentre giovedì 6 si cambierà decisamente tono, sempre alle 20,30, con la commedia comica «Vendesi salumeria ben avviata» degli Amici del teatro.

Se venerdì la parte musicale proporrà un tributo a Lucio Battisti, sabato alle 21 sul sagrato della chiesa tornerà il tradizionale «Grande concerto lirico sinfonico» della banda di Sant’Apollonio.

Infine, domenica 9 luglio la celebrazione della ricorrenza patronale con la messa e la processione alle 18,30; poi la cena e il musical «Padre nostro che sei in terra». Le ultime battute lunedì 10 col «Sant’Apollonino»: una messa alle 20 concelebrata da diversi sacerdoti e una serata cover dedicata alla musica degli Abba. Il programma completo dei 10 giorni è sul sito internet parrocchiasantapollonio.it. F.Z.