martedì, 11 dicembre 2018
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

10.12.2017

Il «presepe da cantiere» rende più sereno il lavoro

Il presepe da cantiere allestito in questi giorni  a Lumezzane
Il presepe da cantiere allestito in questi giorni a Lumezzane

E uno specialissimo presepe industriale, o meglio da «cantiere» quello apparso venerdì sulla scena di Lumezzane grazie all’imprenditore edile Raffaele Collicelli, titolare dell’impresa di costruzioni omonima. Dal giorno dell’Immacolata, davanti al PalaLumenergia di via Cefalonia, nella zona industriale, è stato allestito un baldacchino artigianale rappresentato da un ponteggio ricoperto da un telo e dalla classica rete di plastica arancione da cantiere. Si tratta di una rilettura molto speciale della grotta della sacra famiglia, e Giuseppe, Maria e Gesù bambino sono inseriti in una carriola e sono stati intagliati dallo stesso imprenditore nel legno riciclato dalle cassette usate per il trasporto dei materiali. A rendere ancora più curiosa l’installazione è quanto riportato su un vero pannello da cantiere: «Stato della Palestina, Città di Betlemme - si legge - permesso di costruire numero 1 del 25 dicembre: opere di risanamento conservativo e recupero dell’intera società». I «committenti» sono Giuseppe, Maria e figlio di via della Grotta, Betlemme. • F.Z.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1