mercoledì, 19 dicembre 2018
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

25.02.2018

Lavori al camposanto: il restyling ha risolto i problemi più pressanti

Affermare che «piace» parlando di un cimitero può sembrare fuori luogo, ma non è così, perché in effetti il nuovo ingresso del centro di sepoltura unico di Sant’Apollonio e San Sebastiano, a Lumezzane, rimasto «incerottato» per mesi a causa del cantiere, una volta scoperto ha lasciato piacevolmente sorpresi i visitatori; e non solo per l’aspetto della «porta». I lavori sono infatti serviti a ristrutturare e ampliare diverse zone, e in particolare l’attenzione si è concentrata sull’abbattimento delle barriere architettoniche, grazie all’installazione di una rampa costruita all’ingresso al servizio delle prime urne e di due ascensori. In realtà, come Bresciaoggi ha già scritto in passato, le opere sono state dimezzate dopo che nella zona delle future nuove tombe di famiglia sono stati trovati dei materiali di risulta che impongono una bonifica onerosa (per la quale è stato affidato il progetto). Non è comunque finita, e il camposanto di via D’Azeglio, il più grande della Valgobbia, continua a restare al centro delle attenzioni del Comune: nei giorni scorsi è stato aggiudicato il primo step di una manutenzione straordinaria da quasi sei zeri. Offrendo un importo di 125 mila euro (il totale di questa nuova tranche è di 260 mila) un’azienda di Ono San Pietro si è aggiudicata l’operazione e metterà mano ai lucernari, all’illuminazione, alla segnaletica, ai sanitari, alle infiltrazioni e alle rimanenti barriere architettoniche. Saranno coinvolti tutti i livelli, da quello accessibile dall’ingresso principale fino al più basso, dove si trovano i loculi a livello di giardino e dove sarà costruita una rampa. FA SEMPRE PARTE dello stesso progetto anche una imponente operazione di tinteggiatura per sistemare gli intonaci malconci; poi, all’ingresso della cappella centrale arriveranno i led che prenderanno il posto delle luci degradate dei soffitti, nuovi lavandini e segnali per le vie di fuga e uscita. I cantieri saranno avviati nelle prossime settimane, in attesa dei nuovi lavori che saranno definiti nel corso del tempo.

F.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1