CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

12.06.2018

Menti vuote a piede libero se la prendono coi disabili

Il furgone preso di mira dai vandali a Sarezzo
Il furgone preso di mira dai vandali a Sarezzo

Come si fa a trovare le parole per definire qualcuno che taglia le gomme a un furgone per il trasporto dei disabili? È una bella sfida, e in attesa di una risposta a Sarezzo resta l’amaro in bocca per un episodio incredibile che ha colpito l’associazione «Happy handy day», una realtà che da anni collabora col Comune nella gestione dei bisogni dei diversamente abili. Domenica mattina i volontari del gruppo, coinvolti nell’iniziativa «Lo Sport incontra la piazza», hanno trovato il minibus che utilizzano per i trasporti con due gomme tagliate. Un atto vandalico che ha lasciato senza parole la comunità saretina, raggiunta dalla notizia via Facebook, e naturalmente tutti gli operatori. «Il furgone era parcheggiato in via Dante a Ponte Zanano - racconta il vicepresidente Ivano Fabeni -. Lo usiamo per portare un ragazzino disabile all’asilo e stamattina (ieri per i lettori) non abbiamo potuto svolgere le nostre normali attività. Il programma dell’intera giornata è saltato a causa di quella che immagino sia stata la bravata di un imbecille». •

M.BEN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1