Martedì il Tar aveva sospeso la stagione venatoria. Rolfi: "Con questo atto si riducono le giornate perse e si dà la possibilità ai cacciatori che hanno pagato le licenze di riprendere l'attività"

Rubriche

Zona Sport

Le Riviste