numismatica

Moneta speciale per Bergamo-Brescia Capitale della cultura: l'annuncio di Del Bono

Il sindaco ha pubblicato su Facebook l'immagine. E dal 20 al via con l'inaugurazione dell'importante anno di eventi
L'immagine che riproduce la nuova moneta coniata dalla  Zecca di Stato per Bergamo-Brescia capitale della cultura 2023
L'immagine che riproduce la nuova moneta coniata dalla Zecca di Stato per Bergamo-Brescia capitale della cultura 2023
L'immagine che riproduce la nuova moneta coniata dalla  Zecca di Stato per Bergamo-Brescia capitale della cultura 2023
L'immagine che riproduce la nuova moneta coniata dalla Zecca di Stato per Bergamo-Brescia capitale della cultura 2023

Una moneta speciale per l'appuntamento di quest'anno con Bergamo-Brescia capitale della cultura 2023. Lo annuncia il sindaco Del Bono

«In occasione di questo anno speciale nel quale Brescia e Bergamo sono Capitale della cultura italiana la Zecca di Stato ha coniato una nuova moneta. Moneta che riproduce anche i principali monumenti della nostra città. Un altro modo per far conoscere ed apprezzare Brescia. Molto bene. Tutto ciò che serve ad attrarre e creare curiosità per la nostra città, è un gran bel fatto».

Dal 20 gennaio l'inaugurazione degli eventi

Sono le parole scritte dal sindaco di Brescia, Emilio Del Bono in un post su Facebook, dove pubblica l’immagine della moneta dedicata anche alla   città, che insieme a Bergamo, dal prossimo 20 gennaio inaugurerà ufficialmente l’avvio di una serie di eventi all’insegna della Capitale Italiana della Cultura 2023: tre giorni di celebrazioni che coinvolgeranno i principali teatri, le piazze, le vie e i luoghi della cultura dei due Comuni lombardi.

Suggerimenti