Confermata la data del 19 luglio al Vittoriale

L’appuntamento rimane fissato in calendario per il prossimo 10 luglio: la data di Francesco De Gregori in programma al Vittoriale di Gardone Riviera per il festival Tener-A-Mente è al momento ufficialmente confermata. «È stato il primo ospite, ormai molti mesi fa, a dare conferma che, se si fosse potuto suonare nell’estate del 2021, lui ci sarebbe stato ad ogni costo – racconta Viola Costa, direttrice artistica della rassegna gardesana-. In un certo senso possiamo dire che Tener-A-Mente 2021 è ripartito proprio da lui». Il Principe del resto non ha mai fatto mistero delle sue passioni gardesane fin dal 2001, quando nell’album «Amore nel pomeriggio» comparve il brano «Il cuoco di Salò», cartolina dai tempi della Repubblica Sociale con arrangiamento originale di Franco Battiato. Sul lungolago salodiano De Gregori è stato anche avvistato in una recente estate. E poi i concerti al Vittoriale. Nel 2012. L’ultimo nel 2018. «Chiamatemi più spesso a suonare qui – dichiarò in quell’occasione durante la serata -. Non lo dico per ruffianeria, ma questo è davvero uno dei posti più belli in cui un musicista potrebbe desiderare di suonare». Sarebbe dovuto tornare anche nel 2020: ma poi è arrivato il Covid ed è andata come sappiamo, con il lockdown a sconvolgere le nostre vite fermando anche la musica.. «È uno di quegli artisti che vorremmo tutti gli anni in cartellone, come Conte o Battiato – afferma Viola Costa -. Un poeta, un pezzo di storia, un pilastro della musica d’autore italiana. In un Festival che sente forti le basi della tradizione ma guarda al futuro con fiducia De Gregori rappresenta una certezza emblematica». C.A.