Dinosaur Jr in Italia grazie alla Latteria

di Claudio Andrizzi
J Mascis: icona  del rock a stelle strisce dagli anni ’90 fino ad oggi
J Mascis: icona del rock a stelle strisce dagli anni ’90 fino ad oggi
J Mascis: icona  del rock a stelle strisce dagli anni ’90 fino ad oggi
J Mascis: icona del rock a stelle strisce dagli anni ’90 fino ad oggi

Una co-produzione bresciana per portare in Italia i giganti dell’alternative-rock americano: Latteria Molloy di Brescia e Live Music Club insieme per il live dei Dinosaur Jr, stasera nel locale di Trezzo sull’Adda. Inizio alle 20.45 con opening set di Emma Tricca, biglietti a 30 euro. I padrini del guitar noise sono ancora in pista a quasi quattro decenni dagli esordi con la formazione originale: il leader, cantante e chitarrista J Mascis, il bassista Lour Barlow al basso, Murph alla batteria, un tridente d’attacco per il micidiale, inscalfibile muro di suono che protegge come una corazza le loro canzoni indolenti e fataliste, maturate sotto la guida spirituale di Neil Young, figlie tanto della psichedelia anni ‘60 quanto dello spirito punk. L’esordio nel 1987 con «You’re living all over me», il boom negli anni ‘90, quando i Dinosauri si ritrovano nell’epicentro del ciclone Nirvana che sconvolge un mondo portando nelle zone alte delle classifiche la musica dei bassifondi Usa: arriva il contratto con la Warner, poi i capolavori «Green Mind» e «Where you been». Arriva lo scioglimento, ma anche la reunion della line up originale, che riparte nel 2007 dalla pubblicazione di «Beyond», ritrovando il passo e l’ispirazione dei giorni migliori. Da allora solo dischi eccellenti, nel segno di una vena illuminata dalla maturità. L’ultimo passo nel 2021 con il sorprendente «Sweep it into space», che diventa a sorpresa uno dei fiori all’occhiello della storia Dinosaur Jr sfoderando grinta e freschezza degne dei primi pionieristici giorni, con il contributo di Kurt Vile in veste di co-produttore ad enfatizzare in modo indelebile l’inimitabile vena melodica della band. Pronta ora a tornare in scena per riconquistare il pubblico italiano.•.