«I pomeriggi al Ctb»: si ripartirà con Cristicchi

Simone Cristicchi:  musicista, attore
Simone Cristicchi: musicista, attore
Simone Cristicchi:  musicista, attore
Simone Cristicchi: musicista, attore

Periodo particolarmente intenso per il Centro Teatrale Bresciano, impegnato in una ripartenza ricca di spunti e proposte su più fronti. In collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore, riprendono «I pomeriggi al Ctb»: il ciclo di incontri, che giunge quest’anno alla sua sesta edizione (dopo la sospensione del 2020 per la pandemia), è affidato al coordinamento scientifico di Lucia Mor, ordinario di Letteratura Tedesca nelle sedi di Milano e Brescia dell’Università Cattolica. Il programma vuole approfondire temi e argomenti di alcuni spettacoli di produzione e ospitalità della Stagione 2021/2022 del Centro Teatrale Bresciano. Tutti gli incontri avranno inizio alle 17.45 e si svolgeranno al Teatro Sociale. In questa nuova edizione, sottolinea la direzione del Ctb, «a fianco di relatori di grande prestigio accademico e culturale saranno presenti gli artisti protagonisti delle messe in scena, per un dialogo appassionato intorno ai temi degli spettacoli, che unisce approfondimento e riflessioni ad ampio raggio. Molti gli argomenti toccati, e tutti di centrale interesse: società dei media e ricerca della felicità, bullismo e disagio adolescenziale, vita e opere di un’icona dell’arte del ’900, memoria della Shoah e giustizia, i talenti non raccontati delle donne, la crisi ambientale e i rapporti tra le generazioni». In agenda ci sono 6 incontri, da dicembre a maggio: «Permetteranno di approfondire da diversi punti di osservazione i temi di 3 spettacoli di produzione (Happy Next, Se non posso ballare non è la mia rivoluzione, La fine del mondo) e di 3 spettacoli di ospitalità (Il nodo, Viva la vida, Eichmann)». Il primo incontro, giovedì 16 dicembre, è intitolato «Società dei media e ricerca della felicità. Un incontro possibile?». Approfondirà lo spettacolo prodotto dal Ctb, protagonista Simone Cristicchi: «Happy Next. Alla ricerca della felicità». Sarà condotto da Massimo Scaglioni, docente di Storia dei Media dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, in dialogo con lo stesso Simone Cristicchi, autore e protagonista di una rappresentazione «che riflette su come gli uomini siano alla disperata e ostinata ricerca della felicità, tra continui abbagli, inganni, speranze e delusioni».•. © RIPRODUZIONE RISERVATA