LA BOOK WEEK NON HA LIMITI

di Gianni Buio
Massimo Carlotto: padovano, 66 anni da compiere il 22 giugno, presenterà per la Book Week «Il francese», libro fresco di pubblicazioneFrancesco Battistini: ha pubblicato per Neri Pozza «Fronte Ucraina»
Massimo Carlotto: padovano, 66 anni da compiere il 22 giugno, presenterà per la Book Week «Il francese», libro fresco di pubblicazioneFrancesco Battistini: ha pubblicato per Neri Pozza «Fronte Ucraina»
Massimo Carlotto: padovano, 66 anni da compiere il 22 giugno, presenterà per la Book Week «Il francese», libro fresco di pubblicazioneFrancesco Battistini: ha pubblicato per Neri Pozza «Fronte Ucraina»
Massimo Carlotto: padovano, 66 anni da compiere il 22 giugno, presenterà per la Book Week «Il francese», libro fresco di pubblicazioneFrancesco Battistini: ha pubblicato per Neri Pozza «Fronte Ucraina»

Un lungo weekend dedicato ai libri, dai gialli ai reportage, dai grandi temi di attualità alla letteratura e alla scienza. Con protagonisti, tra gli altri, autori del calibro di Francesco Battistini, Carlo Nordio, Sergio Rizzo e Massimo Carlotto. Tutto questo e molto altro nella prima edizione della «Book Week», manifestazione promossa dal Gruppo editoriale Athesis, con i quotidiani L’Arena e Bresciaoggi, e dal Comune di Torri del Benaco in collaborazione con le Librerie ItalyPost, in programma dal 23 al 26 giugno proprio a Torri del Benaco, con l’intenzione di estendersi nei prossimi mesi anche nelle province di Brescia e Vicenza. «A seguito della fortunata collaborazione con ItalyPost nell’ambito di Festival Città Impresa che proprio lo scorso mese ha visto coinvolta Athesis sul fronte vicentino – osserva Matteo Montan, amministratore delegato del Gruppo editoriale Athesis - abbiamo fortemente voluto investire in un nuovo progetto che potesse riguardare anche le altre due province di competenza della nostra media company, Verona e Brescia con i rispettivi quotidiani locali L’Arena e Bresciaoggi. Iniziativa di ampio spessore culturale, Book Week si rivela quindi un’occasione importante per il nostro Gruppo, che ancora una volta si conferma promotore di una cultura di qualità da offrire al proprio pubblico». Come anticipato, il programma sarà ampio e trasversale: il Molo De Paoli, nel pieno centro cittadino di Torri del Benaco (in caso di maltempo all’Auditorium San Giovanni Battista), ogni sera ospiterà due appuntamenti, alle 18.30 e alle 21, in cui otto autori presenteranno al pubblico i loro ultimi libri. La Book Week si aprirà il 23 giugno con una serata interamente dedicata agli autori Neri Pozza, la storica casa editrice del Gruppo Athesis. Alle 18.30 spazio a «Il silenzio del Mondo», il libro di Tommaso Avati vincitore del Montreal World Film Festival 2014 per la miglior sceneggiatura per «Il ragazzo d’oro», una saga familiare che si svolge in un periodo di tempo che va dall’avvento del fascismo fino ai giorni nostri; si proseguirà alle 21 con la presentazione del libro «Fronte Ucraina» di Francesco Battistini, inviato speciale Corriere della Sera, che ha seguito le vicende dei Balcani dalla Bosnia di e altri conflitti dall’Afghanistan all’Iraq, e che racconterà che cosa è realmente in gioco nella guerra in Ucraina. Venerdì 24 giugno alle 18.30 sarà invece Guido Barbujani a portare i grandi temi della scienza sul Molo De Paoli, presentando «Soggetti smarriti. Storie di incontri e spaesamenti» (Einaudi); alle 21 riflettori puntati poi su Carlo Nordio con il libro «Giustizia. Ultimo atto. Da Tangentopoli al crollo della magistratura» (Guerini e Associati). Ancora: sabato 25 giugno alle 18.30, sempre in tema di magistratura, Sergio Rizzo presenterà «Potere assoluto. I cento magistrati che comandano in Italia» (Solferino), per proseguire alle 21 con Roberto Siagri, geniale fondatore di Eurotech, una delle imprese più avanzate al mondo nell’ambito della digitalizzazione, che parlerà, a partire dal suo libro «La Servitizzazione» (Guerini e Associati), di come l’intelligenza artificiale cambierà le nostre vite. Domenica 26 giugno alle 18.30 protagonista sarà quindi lo scrittore Tullio Avoledo con «Come navi nella notte» (Marsilio), per chiudere alle 21 con la presentazione de «Il francese» (Mondadori) di Massimo Carlotto, uno dei migliori scrittori di noir a livello internazionale.•. © RIPRODUZIONE RISERVATA