Scintille di creatività

«Io, Emanuela» ovvero storia e sacrificio dell’agente di scorta di Paolo Borsellino, opera della regista Sara Poli e dell’attrice Laura Mantovi, torna a Brescia dopo oltre 100 repliche in Italia. Il Consiglio di quartiere Borgo Trento - col sindacato Cisl di Brescia e col patrocinio del Comune - propone la pièce alle 21 nella sede della Cisl, in via Altipiani d'Asiago 3. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.