Trasparenze con le ali: settanta sagome d’autore

Immagine simbolo di «Angeli, i colori della musica - trasparenze»
Immagine simbolo di «Angeli, i colori della musica - trasparenze»
Immagine simbolo di «Angeli, i colori della musica - trasparenze»
Immagine simbolo di «Angeli, i colori della musica - trasparenze»

Perché l’appuntamento di venerdì 24 giugno alle 21 avrà il patrocinio dell’Unione Giornalisti Aerospaziali Italiani e dell’associazione Orbiter? Perché il concerto avrà come perno l’esecuzione di brani di una delle sinfonie di Leonardo Di Lorenzo, quel «Sogno di un astronauta» commissionato dal California Institute of Technology per il lancio della navicella Atlantis nel 2009. A 4 anni dal debutto al Grande di Brescia, queste pagine tornano a essere eseguite dall’Orchestra Sinfonica dei Colli Morenici diretta da Giuseppe Orizio in un concerto che sosterrà le iniziative socioculturali e assistenziali di Anteas Brescia. Biglietti: eventbrite.it. Anteprima d’arte: «Angeli, i colori della musica - trasparenze» è una mostra sulle note del brano «Angels on Earth»: 7 grandi sagome degli angeli musicanti, realizzate con una tecnica nuova rispetto alle «progenitrici» nate nel ’17 per l’inventiva dell’indimenticato architetto di Palazzolo Angelo Mena e l’opera pittorica di ragazzi con disabilità seguiti da cooperative bresciane. Alle 18.30 saranno in piazza Duomo per inaugurare la mostra tutti i partecipanti ai laboratori.