L’OPPORTUNITÀ

McDonald’s investe su Brescia e serve 85 nuovi posti di lavoro

di Manuel Venturi
Il colosso statunitense intende potenziare le strutture in città, a Concesio, Roncadelle e Puegnago
McDonald’s intende potenziare l’organico anche del ristorante attivo a Brescia in piazza Vittoria
McDonald’s intende potenziare l’organico anche del ristorante attivo a Brescia in piazza Vittoria
McDonald’s intende potenziare l’organico anche del ristorante attivo a Brescia in piazza Vittoria
McDonald’s intende potenziare l’organico anche del ristorante attivo a Brescia in piazza Vittoria

McDonald's cerca 85 addetti per rafforzare i ristoranti bresciani. La catena statunitense, che conta 640 strutture in tutto il Paese per un totale di 27 mila occupati (in provincia 16 sedi e 700 dipendenti) vuole potenziare l'organico: per individuare le figure ricercate, ha organizzato due giornate di selezioni e colloqui, aperte a tutti, un'occasione di conoscere più da vicino la realtà attraverso l’esperienza di chi ci lavora. Nel dettaglio l'azienda cerca 10 persone per il ristorante di piazza Vittoria a Brescia, 20 per quello a Campo Grande sempre in città, 15 per Roncadelle, 15 per Concesio, oltre ad altre 25 persone per il ristorante di Puegnago sul Garda. L’appuntamento per coloro che desiderano lavorare all’interno delle strutture di Brescia, Concesio eRoncadelle è fissato per venerdì 2 dicembre, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18, al Novotel di Brescia 2 in via Pietro Nenni 22; martedì 6 dicembre, si terrà invece la giornata per coloro che desiderano entrare nel team del ristorante di Puegnago, dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 18, all’Hotel Duomo su Lungolago Zanardelli 63 a Salò.

«I contratti stabili rappresentano il 92% del totale»

È possibile anche inviare la propria candidatura sul sito McDonald’s.it, rispettivamente sulla pagina dedicata alla ricerca per Brescia, Concesio e Roncadelle e sulla pagina dedicata a quella per Puegnago sul Garda, con la compilazione di un questionario su diverse tematiche, tra cui la disponibilità oraria e il tipo di mansioni a cui si è interessati e il caricamento del curriculum. I candidati che non riusciranno a partecipare alle giornate di selezioni programmate, e che saranno ritenuti idonei, verranno contattati per un colloquio individuale. «Voglia di mettersi in gioco, capacità di lavorare in squadra e a contatto con i clienti, rappresentano alcune delle principali caratteristiche che l’azienda ricerca nelle persone che lavorano nei suoi ristoranti. McDonald’s offre un’opportunità di lavoro concreta, grazie a contratti stabili» (che rappresentano il 92% del totale) «e possibilità di crescita professionale rapida - sottolinea una nota -. Entrare in McDonald’s significa lavorare in un contesto dalla forte identità di gruppo, giovane, inclusivo e meritocratico». Le persone selezionate verranno inserite in un percorso di formazione propedeutico alle mansioni che svolgeranno; saranno inquadrate con contratti part-time o full-time, in base alle esigenze del ristorante, e nel rispetto del contratto nazionale del turismo. La retribuzione è quella prevista dallo stesso accordo, parametrata al numero di ore lavorative settimanali. • © RIPRODUZIONE RISERVATA