L'AZIENDA

Tlc/Ict: in Veneto nasce Axera da fusione 4 società e 25 milioni di fatturato aggregato

I soci che hanno unito le forze in Axera
I soci che hanno unito le forze in Axera
I soci che hanno unito le forze in Axera
I soci che hanno unito le forze in Axera

È nata, in Veneto, Axera, società che opera nei settori della Tlc e della Ict. È il frutto della fusione di quattro imprese: Interplanet, Set, Telemar e IPCompany. Lo rende noto, in un comunicato, la nuova azienda. L’obiettivo - viene spiegato - è dare una risposta completa alle richieste di infrastrutture tecnologiche delle aziende del nord-est. Le aree di posizionamento sono tra le altre: la connettività, il networking, data center & cloud services, security, voice & collaboration, servizi di telefonia fissa e mobile e internet of things.

Tra i progetti la creazione di una Technology Academy: una scuola di specializzazione digitale per formare e qualificare le giovani generazioni nell’ambito delle infrastrutture It, della cyber security e delle telecomunicazioni, così da facilitarne l’ingresso nel mondo del lavoro. La nuova realtà imprenditoriale ha ora nel nord-est «540 km di rete in fibra ottica di proprietà e 250 postazioni radio per connettività wireless. Ha avuto 25 milioni di euro di fatturato aggregato nel 2020 e impiega 200 lavoratori di cui circa 150 dipendenti e gli altri collaboratori in sei sedi fra Verona, Vicenza e le rispettive province».