A ripulire Orzinuovi ci pensa Babbo Natale

È mica questo il tempo delle solite pettorine arancio coi catarifrangenti: è stato nella pur sgargiante ottemperanza al puntuale «dress code» decembrino che i volontari di Orzinuovi hanno pensato bene (come ben si può dire) di ripulire strade e fossi della cittadina da quintali e quintali di scarti, scorie, immondezze varie, affidati alla pietà celeste e al terrestre disgusto dai soliti incivili, tutti vestiti da Babbo Natale, come tanti Babbi Natale che portano in dono civiltà, generosità e pulizia aiutandosi con le scope forse prese a prestito, come qualcuno spiritosamente ipotizza, dalla Befana. Chissà se a costei i Babbi chiederanno una proroga del prestito delle scope, onde coi manici spolverare il deretano di chi sporca. Ma è Natale. Siamo buoni.