None

Protezione civile, il Comune ringrazia i suoi fondatori



 I volontari della Protezione civile di Montichiari
I volontari della Protezione civile di Montichiari

 I volontari della Protezione civile di Montichiari
I volontari della Protezione civile di Montichiari

Appuntamento importante e sentito, durante le festività monteclarensi dedicate al patrono San Pancrazio, è stata la premiazione in sala consiliare, alla presenza del sindaco Elena Zanola e di tutta la giunta, di ciascuno dei 12 volontari che dieci anni fa diedero vita al gruppo della Protezione civile che oggi conta oltre 40 iscritti: Lorenzo Abeni, Mauro Aliprandi, Aldo Mutti, Agostino Nardiello (attuale responsabile dell'associazione), Luigi Nodari, Alessandro Pistoni, Elvio Treccani, Oscar Piccinelli, Gennaro Policarpo, Michele Rinaldi, Giuliano Treccani, Franco Ferrari. A ciascuno una targa ricordo. «Il grazie di tutta l'amministrazione comunale - ha esordito il sindaco - è sentito e forte per la vostra importante e silenziosa presenza». Il geometra Franco Ferrari, che oltre ad essere uno dei fondatori è il referente operativo, si è espresso ricordando «i molteplici interventi svolti sino ad ora, senza dimenticare le tante uscite notturne e festive effettuate in qualunque giorno dell'anno per portare il nostro soccorso». Informazioni nella sede di via Arrighini (nell'edificio ex macello in Borgosotto) aperta tutti i giovedì non festivi dalle 20,30 alle 22,30 oppure chiamare lo 030/9651550; il gruppo è presente anche su internet all'indirizzo www.montichiari.it sezione «Utilità», Cartella «Protezione Civile».F.D.C.

Suggerimenti