Quella sera non riuscii a cenare

Io ricordo tutto perfettamente. Stavo stirando e faceva caldo, stavo vedendo la televisione e all'improvviso tutti i canali hanno messo in onda notiziari straordinari. Una cosa apocalittica, quegli aerei contro le torri, quelle immagini che andavano avanti all'infinito, fino alla nausea.
Quella sera non sono riuscita a cenare, mi sono messa davanti alla tv e mi sono addormentata in attesa di un lieto fine come fosse un film. Invece era tutto vero, ma nella sua ferocia speravo fosse solo finzione. Troppo brutto per essere vero.
Mariagrazia

Suggerimenti