Dudù Kouate e Bombardieri Verso l’Africa e i suoi canti

Kouate e Guido Bombardieri
Kouate e Guido Bombardieri
Kouate e Guido Bombardieri
Kouate e Guido Bombardieri

Si conclude con il concerto di Dudu Kouaté e Guido Bombardieri, domani alle 21 nella chiesa di San Giorgio a Bagolino, la rassegna «San Rocco in Musica» curata da Daniele Richiedei e per la quale si ricorda la prenotazione obbligatoria via whatsapp o con sms al 3341324766. La serata è dedicata ai «Pensieri Africani». Sul palco un duo afro-jazz che prende spunto dalla musica popolare e dai canti tradizionali senegalesi; il tessuto musicale infatti si gioca fra la melodia degli strumenti a fiato di Guido Bombardieri, la voce di Dudù Kouate e il ritmo delle percussioni. Il repertorio proposto è costituito da composizioni originali e da canti tradizionali del Senegal e di altri paesi del Nord Africa, frutto della ricerca di Kouate sulla musica del suo Paese. Guido Bombardieri vanta numerose collaborazioni, fra cui quelle con Elio e le storie tese, con Gianluigi Trovesi ed Enrico Rava. Ha suonato nello spettacolo teatrale di Antonio Albanese con testi di Stefano Benni e musiche di Luca Francesconi, e collaborato alla registrazione di moltissimi cd. Mohamadou Kouate, in arte Dudù, è membro stabile dal 2017 dello storico Art Ensemble of Chicago, con cui ha inciso un disco e suonato in tutto il mondo: dagli Stati Uniti al Marocco, dall’Australia al Sud America e alla Russia. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

L.FER.

Suggerimenti