Jane Fonda, la Hepburn mi intimidì su set 'Sul lago dorato'

di YLD-CAS
"Fece di tutto per far capire che era lei a comandare"
(ANSA) - NEW YORK, 25 GEN - Jane Fonda ebbe un'esperienza poco amichevole con Katharine Hepburn all'epoca di 'Sul lago dorato' (On Golden Pond, 1981). Intervistata dalla rivista Aarp, l'attrice, 85 anni, e prossimamente in sala con '80 For Brady', ha raccontato che fu intimidita dalla Hepburn durante le riprese del film diretto da Mark Rydell, con protagonista, tra gli altri anche il padre Henry Fonda. "Fui intimidita da Katharine Hepburn, di sicuro - ha detto parlando della pressione a lavoro di avere a che fare con delle celebrità -. Mio Dio, quando abbiamo girato 'Sul lago dorato' fece di tutto (la Hepburn) per far capire che era lei a comandare e che io lo sapessi". Ha aggiunto che invece lei fa l'esatto opposto, le piace far sentire le persone a proprio agio. La Hupburn morì nel 2003 a 96 anni. Durante la sua carriera ebbe 12 candidature all'Oscar e ne vinse quattro, tra cui miglior attrice per 'Sul lago dorato'. La Fonda fu invece candidata come miglior attrice non protagonista, mentre il padre Henry vinse come miglior attore per lo stesso film. (ANSA).