Obeah con «Saudade» Respiro internazionale

Mekis e Dotti: Obeah
Mekis e Dotti: Obeah

Rieccoli. Stanno dietro maschere e non li puoi distinguere. Basta però aguzzare la vista e soprattutto l’orecchio e con un minimo sforzo tutto vien da sé: non avrà più segreti dunque il pur enigmatico, criptico progetto Obeah, duo formato dal dj/producer bresciano Mekis e Valentino Dotti, produttore di musica elettronica e saxofonista, alle prese con esperimenti oscillanti tra ritmi in levare e possenti fascinazioni dance-oriented, che ripiomba nel movimento con un singolo nuovo di pacca in bilico fra trip hop, elettronica ed echi bossa. Già disponibile in digital download sotto l’egida di CockroachInternational Production - etichetta indipendente bresciana fondata dallo stesso Mekis insieme a Winston Cobe e che ormai da tempo ha messo radici anche a Genova, oltre che in città, zona Carmine – il brano s’intitola «Saudade» e suona come un viaggio dal respiro internazionale, ispirato dalla world music d'oltreoceano quanto all’elettronica europea, con proiezione verso i suoni del futuro. Mekis alla strumentale, Dotti a dividersi fra sax ed effetti, la traccia fluttua in atmosfere sognanti che s’inseriscono in continuità con quelle evocate dal primo album «Hold On», semplicemente «una ribellione musicale dolce, un atto di resistenza musicale elettronica a cavallo fra Massive Attack e Thievery Corporation, con irresistibili sfuriate breakbeat-bigbeat in stile FatboySlim», uscito a gennaio 2019, e ormai pronto al «second coming» definitivo. E.Zup.