l'iniziativa

Coccaglio, serata benefica con la proiezione del film "La bambina guerriero e il regno di Oltre i sogni"

di Simona Duci
Appuntamento, a ingresso libero, sabato 16 marzo alle 21 all'auditorium San Giovanni Battista di via Castello

Il Comune di Coccaglio, l'assessorato alla Cultura, in collaborazione con il Gruppo speleo Montorfano presentano il film "La bambina guerriero e il regno di Oltre i sogni" (2023 NEW VERSION): un film scritto e diretto dal regista Angelo Cannella.

La pellicola

La pellicola di Cannella è la storia di una bambina guerriera, che parte per un lungo un viaggio pieno di ostacoli. Attraversando un mondo fantastico, dovrà affrontare delle sfide e delle grandi difficoltà, senza demordere mai, perché è alla ricerca di una rivincita sul male. Narra di un’evoluzione di un percorso in chiave fantasy, che la protagonista affronta rivivendo gli anni della malattia che la affligge: la leucemia.

Un film che ha lo scopo di rendere, in maniera leggera, non solo lo spirito di sacrificio e il dolore del malato, ma anche la voglia di riscatto. L’argomento del film, è chiaro essere di una certa importanza e si pone tra gli obiettivi naturalmente quello di sensibilizzare lo spettatore sulla leucemia.

Save the date

Della durata di 50 minuti il lungometraggio, ha la funzione di proiettare lo spettatore non solo all'interno delle dinamiche vissute dalla bambina che sta affrontando un momento difficile, ma offre anche spunti di riflessione sul significato del "combattere".

L’appuntamento, ad ingresso libero, è per sabato 16 marzo  alle 21 all'auditorium San Giovanni Battista di via Castello 14 a Coccaglio. 

Prevista oltre alla proiezione del film anche l’incontro con il regista Angelo Cannella. Presente inoltre, l’associazione Ail Brescia – Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma, per la raccolta fondi contro le leucemie.

Suggerimenti