Biancazzurri al completo ma Reggio resta a rischio

Il tecnico biancazzurro Filippo Inzaghi (48), prima stagione a Brescia
Il tecnico biancazzurro Filippo Inzaghi (48), prima stagione a Brescia
Il tecnico biancazzurro Filippo Inzaghi (48), prima stagione a Brescia
Il tecnico biancazzurro Filippo Inzaghi (48), prima stagione a Brescia

L'incertezza regna sovrana. La sfida in programma sabato pomeriggio (ore 14) allo stadio Granillo tra Reggina e Brescia resta in discussione. Nonostante la formazione allenata da Mimmo Toscano prosegua gli allenamenti, la situazione in casa amaranto non è certo delle migliori. Al momento rimangono ancora 8 i calciatori positivi al Covid e dunque inutilizzabili per la gara contro i biancazzurri di Inzaghi. E molti di quelli negativizzati sono ancora debilitati. «Al 70% si giocherà - ha fatto sapere il general manager della Reggina, Fabio De Lillo -. La nostra idea è quella di valutare lo spostamento, caso per caso, di alcune partite, ma se si arrivasse ad una soluzione di far slittare le prossime due giornate fino a fine gennaio l'idea non sarebbe sbagliata». Per il dirigente reggino la squadra non sarà pronta ad affrontare l’impegno di campionato: il rischio è di fare la fine dell’Udinese contro l'Atalanta. Ad aumentare ulteriormente il clima d'incertezza attorno al match di sabato è arrivata la scelta della Reggina di bloccare la prevendita dei biglietti aperta solo 24 ore prima. Sul fronte mercato intanto la società amaranto ha ufficializzato il passaggio di Daniele Liotti al Cosenza. Trasferimento a titolo temporaneo per l'esterno vibonese, che torna a vestire la maglia rossoblù dopo l’esperienza della stagione 2012/13. Dal canto suo il Brescia si prepara a giocare, come dichiarato nei giorni scorsi dal diesse biancazzurro Francesco Marroccu. «Siamo pronti ad andare a Reggio Calabria». E così sarà nella speranza di non fare un viaggio a vuoto, ma di disputare una partita di calcio. Tutti a disposizione di Inzaghi nella doppia sessione di lavoro sviluppata ieri. Ai box il solo Olzer, operato di ernia. In attesa di nuove disposizioni dalla Lega di Serie B il Brescia proseguirà la preparazione con un allenamento programmato per questa mattina. Se.Za. © RIPRODUZIONE RISERVATA